X

DONA PER L'OCEANO

Aiutaci a sviluppare il programma e a promuovere l’alfabetizzazione critica dell’Oceano donando qui sotto

Skip to navigation Torna alla navigazione principale

Iniziativa digitale

Tavola: Oceano mnemonico–monsoni, memoria e movimenti atlantici

Date


LIVESTREAMING

Su Ocean Archive e tramite diretta Facebook sui profili di Ocean Space e di TBA21–Academy

I fenomeni meteorologici sono aspetti della memoria dell'oceano. Monsoni e uragani si formano nei ritardi temporali degli scambi termodinamici tra terra e mare: come le collisioni lente delle calotte di ghiaccio che si sciolgono con il riscaldamento della superficie dell'acqua del mare; il calore interno del deserto e le correnti ascensionali sottomarine. Gli scambi di temperatura e pressione prendono forma come modelli meteorologici che rilasciano un'enorme energia e trasformano il presente nella memoria dei futuri accordi climatici.

Oceano mnemonico–monsoni, memoria e movimenti atlantici considerano l'interscambio della memoria dell'oceano con una memoria sociale dell'oceano. La Tavola approfondirà la quarta traiettoria spaziale Atlantico Medio dei Territorial Agency, tracciando e allungando le vie oceaniche che collegano i cambiamenti climatici nelle regioni costiere e interne dell'Africa alla deforestazione dell'Amazzonia, attraverso gli alisei dell'Atlantico nero. Il ricordo del passaggio intermedio e delle lotte per l'emancipazione attraverso l'Atlantico centrale si intrecciano profondamente con queste trasformazioni sociali ed ecologiche. L'Oceano mnemonico indaga le profondità di questi ricordi attraverso i monsoni, le isole scomparse, la siccità, la desertificazione e la deforestazione.

Il borsista Nchongayi Christantus Begealawuh e la scienziata dell'atmosfera Claudine Wenhaji Ndomeni discuteranno le implicazioni politiche per i monsoni dell'Africa occidentale e l'incertezza sulla variabilità delle precipitazioni nel Sahel nel contesto dello spostamento della temperatura della superficie del mare Atlantico. La borsista Palin Ansusinha penserà alle memorie monsoniche dell'Atlantico nero attraverso le opere dell'autore Toni Morrison. Yto Barrada, Omar Berrada e il borsista Joe Riley rifletteranno su Tanger en Tangeri, un progetto di ricerca che mette in relazione le località di Tangeri, Marocco e l'isola di Tangeri, Virginia, USA; una piccola isola che dovrebbe essere sommersa sott'acqua entro i prossimi cinquant'anni.

TAVOLA

"La Tavola" è concepita come uno spazio (senza pareti) di discussione. Sono organizzate e promosse dai partecipanti al programma di ricerca Ocean Fellowship 2020 creata da TBA21–Academy nell'ambito della mostra "Oceans in Transformation" di Territorial Agency presso Ocean Space, a Venezia, e della sua manifestazione su Ocean Archive. Ogni Tavola interseca autonomamente le Traiettorie individuate da Territorial Agency.

Questo appuntamento è stato pensato e coordinato dai ricercatori Jeanne Penjan Lassus (Ghost in the Field), Fiona Middleton, Pietro Consolandi e Joe Riley on la supervisione delle due mentori Barbara Casavecchia e Louise Carver. Clicca qui per avere maggiori informazioni sul programma di Ocean Fellowship.