X

DONA PER L'OCEANO

Aiutaci a sviluppare il programma e a promuovere l’alfabetizzazione critica dell’Oceano donando qui sotto

Skip to navigation Torna alla navigazione principale

Conversazione

Diritti della Natura: Compendium e Zoöp

Come parte del programma "Come fare uno Zoöp"

Date


Biglietto d'ingresso
Gratuito
LINGUA

Inglese

Nell'ambito del programma "Come fare uno Zoöp", in collaborazione con il padiglione Olanda alla Biennale di Venezia, l'Het Nieuwe Instituut presenta ad Ocean Space la pubblicazione “Rights of Nature. Case studies from six continents”. Nel corso dell'evento si parlerà di Zoöp come modello organizzativo per salvaguardare i diritti della natura nella sfera professionale.

La presentazione sarà preceduta alle 9.00 da una colazione offerta ai partecipanti.

Come fare uno Zoöp

Questo evento pubblico è la prima parte di "Come fare uno Zoöp", un programma che esplora lo status giuridico dei non umani e il modello Zoöp come un modo per le organizzazioni di lavorare con i diritti della natura nella loro sfera operativa. Il programma fa parte del contributo ufficiale olandese alla Biennale di Venezia, "Who is We?". L'evento è stato organizzato in collaborazione con l'Ambasciata del Mare del Nord, Ocean Space/TBA21–Academy e We Are Here Venice. Con presentazioni, discussioni e un workshop di ricerca, l'evento culminerà nel lancio pubblico del Manifesto Zoöp e la documentazione legale del modello Zoöp. Il programma fa parte di "The Pavilion Days" dal 23 al 24 settembre 2021.

La seconda parte di "Come fare uno Zoöp" è una sessione privata, un workshop di ricerca di due giorni su uno "Zoöp a Venezia", in cui l'approccio Zoöp è applicato a Ocean Space e al contesto dinamico di Venezia e della Laguna. Il culmine del programma è il lancio pubblico, nel Padiglione olandese, del Manifesto Zoöp e la documentazione legale del modello Zoöp.

Per il programma completo di ricerca a Venezia: https://zoop.hetnieuweinstituut.nl/research-zoop-venice

Per il programma completo delle attività di "Come fare uno Zoöp": https://zoop.hetnieuweinstituu...

Follow the live stream of “Diritti della Natura: Compendium e Zoöp” e “Founding Zoöps” su ocean-archive.org e su https://live.hetnieuweinstituut.nl.

Con: Jessica den Outer (NL, esperta legale, consulente e co-autrice del compendio sui diritti della natura), Laura Burgers, (NL, esperta legale, co-autrice del compendio sui diritti della natura), Daphina Misiedjan (NL, professore assistente all'Istituto Internazionale di Studi Sociali, Erasmus University Rotterdam), Shrishtee Bajpai (BD, attivista e ricercatore per i diritti della natura), Justin Sobion (NZ, dottorando in diritto ambientale, Università di Auckland) Klaas Kuitenbrouwer, (NL, ricercatore presso Het Nieuwe Instituut, iniziatore del progetto Zoöp) Harpo 't Hart (NL, Ambasciata del Mare del Nord).

Zoöp

Zoöp è il titolo di un nuovo modello organizzativo per la cooperazione tra la vita umana e non umana che salvaguarda gli interessi di tutti gli zoë (greco per "vita"). Il modello Zoöp rende gli interessi della vita non umana parte del processo decisionale organizzativo. Gli Zoöp contribuiscono allo status giuridico della vita non umana all'interno delle società umane e contribuiscono alla rigenerazione ecologica, o alla qualità della vita delle loro intere comunità multi-specie. Applicando il ciclo dell'anno zoönomico, gli Zoöp trasformano gradualmente il loro funzionamento verso il sostegno della più grande zoönomia, i sistemi generatori di vita che comprendono la terra e le reti di scambio tra corpi organici e geofisici. https://zoop.hetnieuweinstituu...

INFORMAZIONI

La partecipazione è gratuita ma è necessaria la prenotazione a questo link.

Dal 6 agosto, per accedere a Ocean Space, tutti i visitatori devono presentare una valida Certificazione Verde Covid-19 (Green Pass) digitale o cartacea. Maggiori informazioni.

In accordo con le regole per prevenire la diffusione del Covid-19, la capacità di Ocean Space è stata ridotta per garantire un'esperienza sicura.

All'interno di Ocean Space è obbligatorio l'uso della mascherina (coprendo correttamente naso e bocca) e sanificare le mani con l’apposito disinfettante all’ingresso. All'entrata viene effettuato il controllo della temperatura.