X

DONA PER L'OCEANO

Aiutaci a sviluppare il programma e a promuovere l’alfabetizzazione critica dell’Oceano donando qui sotto

Skip to navigation Torna alla navigazione principale

Performance

MOBY DICK; or, The Whale

Wu Tsang

Date


INFORMAZIONI

"Moby Dick; or, The Whale" è prodotto dalla Schauspielhaus di Zurigo in collaborazione con Zürcher Kammerorchester (ZKO). TBA21–Academy commissiona questo lavoro insieme a LUMA Foundation, Superblue, Hartwig Art Foundation, The Shed, DE SINGEL e The Whitney Museum of American Art.

Evento su invito

TBA21–Academy, in collaborazione con Hartwig Art Foundation, presenta mercoledì 20 aprile alle 18.30 al Teatro Goldoni di Venezia l'anteprima italiana di "MOBY DICK; or, The Whale", lungometraggio muto accompagnato dal vivo dall’orchestra sinfonica diretta dalla pluripremiata artista e regista Wu Tsang.

In questo riadattamento di Moby Dick, il gruppo di artisti interdisciplinari Moved by the Motion riprende uno dei “più grandi romanzi americani”. L’autrice Sophia Al-Maria e la direttrice Wu Tsang, che attualmente dirige in-house lo Schauspielhaus di Zurigo, affrontano le correnti sotterranee del romanzo. Wu Tsang, che nelle sue opere spesso indaga storie recondite e vissuti di emarginazione, crea con i suoi collaboratori un film muto che segue la balena bianca sopra e sotto la superficie del mare, realizzando una cosmologia visiva che resiste all’esplorazione e allo sfruttamento della terra durante il colonialismo imperialista. Nella scena allestita da Moved by the Motion la storia della “fabbrica galleggiante” della baleniera s’intreccia con la nascita dell’industria cinematografica. L’Orchestra da camera di Zurigo esegue dal vivo la colonna sonora del film composta da Caroline Shaw e Andrew Yee con Asma Maroof.

Il film riconsidera il viaggio di Moby Dick in un contesto più ampio, intrecciando le trame della tumultuosa storia marittima di metà Ottocento con la tratta transatlantica degli schiavi, passando per l’imperialismo occidentale fino agli inizi del capitalismo moderno e alle manifestazioni civili di massa. Le immagini vigorose, l’allestimento, la coreografia e la musica presentano Moby Dick come una figura di pensiero, vista da una prospettiva postcoloniale, con un reframing di storia, personaggi e trama attraverso la magia del cinema, l’illusione e la metafora.

"Moby Dick; or, The Whale" è prodotto dalla Schauspielhaus di Zurigo in collaborazione con Zürcher Kammerorchester (ZKO). TBA21–Academy commissiona questo lavoro insieme a LUMA Foundation, Superblue, Hartwig Art Foundation, The Shed, DE SINGEL e The Whitney Museum of American Art.

FOTO: MOBY DICK; or, The Whale (2022), Dir. Wu Tsang, Prod. Schauspielhaus Zürich.

WU TSANG

Wu Tsang è artista visiva e regista pluripremiata. La sua opera interseca generi e discipline, dai film narrativi e documentari fino alle performance dal vivo e video installazioni. Tsang è vincitrice del premio MacArthur Genius Grant e i suoi progetti sono stati presentati in musei, biennali e festival cinematografici di tutto il mondo. Tra i riconoscimenti ricevuti dall’artista si annoverano il premio Guggenheim Fellowship (film/video) nel 2016, la candidatura al premio Hugo Boss nel 2018, Creative Capital, Fondazione Rockefeller, Louis Comfort Tiffany Foundation e Fondazione Andy Warhol. Tsang ha conseguito un diploma BFA nel 2004 all’Art Institute di Chicago (SAIC) e una laurea MFA nel 2010 all’Università della California di Los Angeles (UCLA). Attualmente lavora in residenza presso lo Schauspielhaus di Zurigo come direttrice di teatro con il collettivo Moved by the Motion.

TOSH BASCO

Tosh Basco è nata in California ed è diventata celebre nella scena drag di San Francisco negli anni 2010. Nota con il nome di boychild per le sue esibizioni basate sul movimento, la fotografia e il disegno dell’artista accompagnano la sua pratica performativa abbracciando linguaggio, rappresentazione e divenire insieme in spazi nei quali esisterebbero come entità separate. Con Wu Tsang è cofondatrice dell’entità collaborativa Moved by the Motion e la collaborazione resta un aspetto fondamentale della sua attività. Basco ha presentato le sue opere, tra gli altri, alla Biennale di Venezia, alla Biennale di Sydney, al Whitney Museum of American Art di New York, al Museum of Contemporary Art di Chicago, al MOCA di Los Angeles e all’ICA di Londra.

ASMA MAROOF

Asma Maroof è produttrice/compositrice di musica elettronica e DJ (alias Asmara), si esibisce in tutto il mondo in spazi musicali, cinematografici e artistici, tra i quali l’Opera House di Sydney, il Whitney Museum, l’Unsound Festival e gli MTV Video Music Awards. Ha lavorato con gli artisti M.I.A., Kelela, Tink, Fatima Al Qadiri, Venus X, e fa parte del gruppo musicale NGUZUNGUZU (Fade to Mind). La sue colonne sonore hanno accompagnato le sfilate di Kenzo, Celine e Louis Vuitton e caratterizzato gli spot pubblicitari di Nike, Alexander Wang e Telfar. Con la regista e collaboratrice abituale Wu Tsang ha inciso Anthem, Duilian, Into a Space of Love e One Emerging From a Point of View.

KYLE LUU

Kyle Luu è stilista, costume designer e consulente a New York City. Tra i suoi clienti annovera Solange Knowles, Travis Scott, Valentino, Louis Vuitton, Garage Magazine, Interview Magazine, Nike e molti altri.

L'Orchestra da Camera di Zurigo

L'Orchestra da Camera di Zurigo è uno dei principali ensemble del suo genere. Fondata da Edmond de Stoutz, l'orchestra si è esibita per la prima volta nel 1945. Dal 2016, l'orchestra suona senza un direttore permanente. Invece, il direttore musicale Daniel Hope guida l'orchestra dal suo strumento, seguendo così il principio dinamico di "Play & Conduct". La ZKO visita regolarmente festival internazionali come il Schleswig-Holstein Musik Festival, il Festspiele Mecklenburg-Vorpommern, il Rheingau Musik Festival, il Gstaad Menuhin Festival o Odessa Classics.