X

DONA PER L'OCEANO

Aiutaci a sviluppare il programma e a promuovere l’alfabetizzazione critica dell’Oceano donando qui sotto

Skip to navigation Torna alla navigazione principale

Podcast

Le Architetture di “Supervenice" con Sara Marini

Nowtilus. Storie da una laguna urbana del 21esimo secolo

Date



ATTIVITÀ DIGITALE

Disponibile su Ocean Archive, su SoundCloud, Spotify e su iTunes.

Sara Marini, architetto e professore ordinario in Composizione architettonica e urbana all’Università Iuav di Venezia, ci racconta alcuni dei suoi ultimi progetti editoriali che leggono e interpretano Venezia da un punto di vista architettonico e non solo. Parleremo inoltre di pregevoli esempi di recupero e riciclaggio architettonico in città, esplorando anche la ricerca di Sara Marini sul tema del riuso delle chiese chiuse a Venezia, con una particolare attenzione al caso di San Lorenzo, ora sede di Ocean Space.

Episodio disponibile su Ocean Archive, su SoundCloud, Spotify e su iTunes.

Musica: Chateau Rouge di Christian Fennesz, tratto dall’album “Venice" (2004) ed estratti da “Sea Change" (2017) di Theo Teardo.

Per gentile concessione di Christian Fennesz, Touch Music, e Theo Teardo.

Sara Marini

Sara Marini, architetto, dottore di ricerca, è professore ordinario di Composizione architettonica e urbana presso l’Università Iuav di Venezia. Dal 2020 è responsabile dell’unità di ricerca Iuav per la ricerca nazionale PRIN “Sylva”. Dal 2019 è direttore di “Vesper. Rivista di architettura, arti e teoria / Journal of Architecture, Arts & Theory”, Iuav. È direttore delle collane editoriali: “Àncore” (Libria), “Carte blanche” (Bruno) e “Quodlibet studio. Città e paesaggio. In teoria”. Nel 2018 espone “Casa nera” nel Padiglione Italia alla 16a Mostra Internazionale di Architettura di Venezia. Principali pubblicazioni: "Sull’autore. Le foreste di cristallo di Maria Giuseppina Grasso Cannizzo" (Quodlibet 2017), "Venice. 2nd Document" (con A. Bertagna, Bruno 2017), "Le concert. Pink Floyd à Venise" (con L.-C. Szacka, S. Lorrain, Éditions B2 2017), "Nuove terre. Architetture e paesaggi dello scarto" (Quodlibet 2010), "Architettura Parassita. Strategie di riciclaggio per la città" (Quodlibet 2008).