X

DONA PER L'OCEANO

Aiutaci a sviluppare il programma e a promuovere l’alfabetizzazione critica dell’Oceano donando qui sotto

Skip to navigation Torna alla navigazione principale

Altro

Calypso36°21: On drifting

Book Corner

Date


PREZZO

20,00€ | L’intero ricavato delle vendite sarà devoluto a SOS Mediterranee

Domenica 12 settembre, dalle 14:00 alle 18:00, Justine Daquin e Zoé Le Voyer, co-fondatrici del collettivo Calypso 36°21 e borsiste del programma di Ocean Fellowship, saranno a Ocean Space a disposizione dei visitatori con "On drifting", il lessico partecipativo realizzato tra il 2018 e 2021 come parte del programma curatoriale "Out.of.the.blue.map"

Questo libro raccoglie i contributi proposti da una moltitudine di esseri umani il cui lavoro evoca, esplora e interroga la dimensione liminale dei paesaggi di confine mediterranei. Poeti, avvocati, navigatori, attivisti, artisti, architetti, ricercatori, scrittori, filosofi e scienziati politici hanno collaborato con Calypso36°21 dal 2018 per creare questa edizione finale.

Concepito come una cartografia alternativa dei paesaggi di confine [fluido+solido] del Mediterraneo, "On drifting" è stato concepito alla maniera di un atlante e va letto da costa a costa. "On drifting" risponde all'urgente necessità di ripensare i processi di produzione della conoscenza, sperimentando la creazione di un archivio inclusivo, condiviso e multiplo. Attraverso le immagini e i testi contenuti, il lessico naviga attraverso territori in preda alla liminalità, uno stato di intermediazione, scandito da rotture e soglie.

INFORMAZIONI

Sarà possibile consultare e acquistare "On drifting" domenica 12 settembre a Ocean Space dalle 14:00 alle 18:00

Il costo del libro è di 20,00€ (pagamento in contanti). L’intero ricavato delle vendite sarà devoluto a SOS Mediterranee.

Non è richiesta la prenotazione (primo arrivato, primo servito).

Dal 6 agosto, per accedere a Ocean Space, tutti i visitatori devono presentare una valida Certificazione Verde Covid-19 (Green Pass) digitale o cartacea. Al momento della verifica, il titolare della certificazione deve fornire un documento d'identità valido. Maggiori informazioni.

In accordo con le regole per prevenire la diffusione del Covid-19, la capacità di Ocean Space è stata ridotta per garantire un'esperienza sicura.

All'interno di Ocean Space è obbligatorio l'uso della mascherina (coprendo correttamente naso e bocca) e sanificare le mani con l’apposito disinfettante all’ingresso. All'entrata viene effettuato il controllo della temperatura.

Justine Daquin & Zoé Le Voyer

Justine Daquin e Zoé Le Voyer sono le co-fondatrici di Calypso36°21, un collettivo curatoriale francese marocchino a guida femminile creato nel 2018. Dal 2019, dirigono "Out.of.the.blue.map", un programma curatoriale itinerante che esplora la liminalità dei paesaggi di confine del Mediterraneo. Consapevole dell'urgente necessità di ripensare i processi di produzione della conoscenza, il collettivo sperimenta la creazione di archivi partecipativi. Negli ultimi anni, i suoi membri hanno curato e prodotto mostre, workshop e lavori originali, ognuno dei quali ha affrontato le nozioni di liminalità, memoria, empatia e l'esperienza della moltitudine.