X

DONA PER L'OCEANO

Aiutaci a sviluppare il programma e a promuovere l’alfabetizzazione critica dell’Oceano donando qui sotto

Skip to navigation Torna alla navigazione principale

Talk

Ark Re-Imagined - The Expeditionary Pavilion

Conversazione inaugurale con Rashad Salim

Date


Biglietto d'ingresso
Gratuito
BOOKING

La prenotazione è richiesta al seguente link

LINGUA

Inglese con traduzione simultanea

In occasione della prima partecipazione in assoluto dell'Iraq alla Biennale Architettura, Ocean Space e Healing Arts Venice ospiteranno una conversazione tra Rashad Salim, artista ed espositore del Padiglione, e Markus Reymann, direttore di TBA21–Academy, sul progetto Ark Re-Imagined e la sua manifestazione a Venezia come "expeditionary pavilion".

Il progetto ritorna alle origini dell'eredità architettonica dell'Iraq, celebrando l'architettura vernacolare, le imbarcazioni e l'ecologia del sistema fluviale del Tigri-Eufrate. La pratica artistica speditiva di Salim coinvolge artigiani e co-ricercatori interdisciplinari per esplorare le pratiche tradizionali di costruzione di barche, architettura e artigianato - sull'orlo dell'estinzione dopo decenni di conflitti, cambiamenti climatici e più recentemente COVID-19 - e sviluppa il ruolo contemporaneo di questo patrimonio come fonte di conoscenza, guarigione, ispirazione, collaborazione e impegno diretto con la terra e le acque - comprese ora quelle di Venezia. Questo è l'evento inaugurale del programma del Padiglione di Ark Re-Imagined sviluppato in collaborazione con Healing Arts Venice.

Il discorso di apertura saranno di Francesca Thyssen-Bornemisza, fondatrice e presidentessa di TBA21, e George Richards, direttore di Community Jameel, uno dei piloti del padiglione per l'Iraq.

INFORMAZIONI

In accordo con le regole per prevenire la diffusione del Covid-19, la capacità di Ocean Space è stata ridotta per garantire un'esperienza sicura.

La partecipazione è gratuita ma è necessaria la prenotazione a questo link.

All'interno di Ocean Space è obbligatorio l'uso della mascherina (coprendo correttamente naso e bocca) per tutta la durata dell'evento e sanificare le mani con l’apposito disinfettante all’ingresso. All'entrata viene effettuato il controllo della temperatura. Distanziamento sociale di almeno 1 metro tra i visitatori.

Per gli aggiornamenti in tempo reale delle misure di contenimento del Covid-19 locale, visitate questo sito web.