X

DONA PER L'OCEANO

Aiutaci a sviluppare il programma e a promuovere l’alfabetizzazione critica dell’Oceano donando qui sotto

Skip to navigation Torna alla navigazione principale

Tour

4.A piedi leggeri sulla terra: osservazioni ed interazioni permaculturali nel verde giudecchino

Microecologie lagunari. Venice as a model for the future?

Date


Biglietto d'ingresso
Gratuito
BOOKING

La prenotazione è richiesta a info@ocean-space.org

PUNTO DI RITROVO

17:30 a Ocean Space

“Microecologie lagunari” è il titolo del secondo ciclo di conversazioni itineranti della serie “Venice as a Model for the Future?”, a cura di Barbara Casavecchia e Pietro Consolandi per TBA21–Academy e Ocean Space.

Questo nuovo capitolo muove oltre i confini urbani della città di Venezia, verso le isole e i margini della sua laguna, per posare piedi e sguardo sui paesaggi creati dall’interazione tra molte specie, non solo umane: dalle dune di sabbia all’humus degli orti, dalle barene abitate da in cui prosperano piante e uccelli selvatici ai fondali popolati da molluschi e minuscoli pesci.

Nell’invitarci a ripensare i paesaggi, sia di terra che d'acqua, come “assemblaggi” di forme di vita coesistenti, che bisogna allenarsi a notare, la studiosa Anna Tsing ci ricorda che sono “incontri a tempo indeterminato. Ci permettono di farci domande sugli effetti comuni senza darli per scontati. Ci mostrano storie potenziali in divenire”. La pratica del camminare e parlare insieme crea spazi di ascolto e condivisione, aiutandoci a immergerci in un ecosistema"*.

4. A PIEDI LEGGERI SULLA TERRA

A piedi leggeri sulla terra: osservazioni ed interazioni permaculturali nel verde giudecchino - Una conversazione itinerante alla Giudecca per scoprire con occhi diversi luoghi attraversati ogni giorno. Grazie ai principi della permacultura, angoli nascosti, zone abbandonate e parchi degradati svelano potenzialità finora non considerate. Partendo da Campo S. Cosmo, dopo un primo momento di conoscenza reciproca, la camminata proseguirà attraverso un’esplorazione consapevole dell’isola, seguendo un percorso stimolato da giochi, racconti, esercizi, riflessioni.

INFORMAZIONI

17:30 ritrovo a Ocean Space. Partenza "Microecologie lagunari. Venice as a Model for the Future?"

La partecipazione è gratuita con prenotazione all'indirizzo info@ocean-space.org. Posti disponibili limitati.

Vi ricordiamo che il trasporto in vaporetto è a carico dei partecipanti.

SARA PAOLINI - MICHELE SAVORGNANO

Sara Paolini, attrice ed insegnante di teatro, Michele Savorgnano, permacultore, da anni diffondono un metodo che coniuga tecniche teatrali e permacultura accompagnando le comunità nella progettazione e trasformazione dei luoghi che abitano, attraverso la cura della persona e dei luoghi stessi. Punto di partenza è l’osservazione e l’interazione uomo-natura che è la base dei principi etici della permacultura. Nei nostri laboratori, attraverso un approccio teatrale fatto di giochi ed esercizi le persone si conoscono, costruiscono uno spirito di gruppo e sono pronte a condividere e progettare insieme spazi urbani verdi.

THE CURRENT III

"Microecologie lagunari" è parte del programma di studio di TBA21–Academy The Current III: The Mediterraneans: “Thus waves come in pairs” (after Etel Adnan) guidato da Barbara Casavecchia.

The Current III è un programma transdisciplinare di percezione, ascolto, pensiero e apprendimento che supporta progetti, pedagogie collettive e voci lungo le sponde del Mediterraneo attraverso i campi dell'arte, della cultura, della scienza e dell’attivismo.

*Anna Tsing, When The Things We Study Respond to Each Other, in: More-than-Human, a cura di Andrés Jaque, Marina Otero Verzier, Lucia Pietroiusti, e Lisa Mazza, co-pubblicato da Het Nieuwe Instituut, Office for Political Innovation, General Ecology Project at the Serpentine Galleries e Manifesta Foundation, 2020.