X

DONA PER L'OCEANO

Aiutaci a sviluppare il programma e a promuovere l’alfabetizzazione critica dell’Oceano donando qui sotto

Skip to navigation Torna alla navigazione principale

Podcast

2.3 Ma che musica, Venezia! La biondina in gondoeta, Luigi Nono e altri suoni

Nowtilus. Storie da una laguna urbana del 21esimo secolo

Date



OSPITIhttps://ocean-space.org/admin/entries/activities/84539-2-3-ma-che-musica-venezia-la-biondina-in-gondoeta-luigi-nono-e-altri-suoni?site=italian#

Con Veniero Rizzardi (Fondazione Luigi Nono) e Maria Bergamo (cantante e ricercatrice)

ATTIVITÀ DIGITALE

Disponibile su Ocean-Archive.org e TBA21–Academy Radio (SoundCloud, Spotify, Apple Podcasts e Google Podcasts)

NOWTILUS PLUS

Scarica qui

Una storia d’amore secolare quella tra Venezia e la musica. La città è stata, da sempre, un approdo per i musicisti da tutto il mondo, considerata una vera capitale della musica tra ‘500 e ‘700. Quanto conosciamo questo rapporto e cosa è emerso nell’ambito della musica contemporanea oggi?

Il terzo episodio di Nowtilus, “Ma che musica, Venezia! La biondina in gondoeta, Luigi Nono e altri suoni” si spinge non solo a narrare l’importanza della musica durante la Serenissima ma anche le sue identità contemporanee, dalle sperimentazioni di musica elettronica, al reggae, fino al repertorio popolare veneziano e veneto, ripreso negli anni ’60 da musicisti come Luisa Ronchini, Alberto D’Amico e molti altri.

Un tour d’ascolto in compagnia di Veniero Rizzardi, che ci racconta dello spettacolare panorama musicale rinascimentale fino ad oggi, alla musica contemporanea e al compositore e musicista veneziano Luigi Nono, che nel 1984 presenta l’opera “Prometeo” alla Chiesa di San Lorenzo, oggi sede di Ocean Space. Passando poi a Maria Bergamo, ricercatrice e cantante che ci indica la poliedrica e vasta realtà della musica popolare veneziana, storica e contemporanea, e della sua straordinaria liquidità.

Un approfondimento sul tema sarà possibile consultando Nowtilus Plus all’interno del quale si troverà anche una playlist consigliata da Enrico Bettinello di musiche del repertorio classico e popolare dedicate alla nostra amata Venezia.

L'episodio è disponibile su Ocean-Archive.org e su TBA21–Academy Radio su SoundCloud, Spotify, Apple Podcasts e Google Podcasts.

"Nowtilus. Storie da una laguna urbana del 21esimo secolo" è un podcast realizzato da Ocean Space, Venezia, per TBA21–Academy Radio. Musiche di Enrico Coniglio.

NOWTILUS PLUS

Ogni episodio della seconda stagione di "Nowtilus. Storie da una laguna urbana del 21esimo secolo" è accompagnato da Nowtilus Plus, un documento contenente bibliografia, immagini e approfondimenti dei contenuti trattati e citati dagli ospiti a bordo.

Consulta quello del terzo episodio:

VENIERO RIZZARDI

Veniero Rizzardi svolge ricerche nell'ambito della musicologia, della storia delle tecnologie musicali e della storia sociale del suono. Ha curato edizioni critiche di partiture (Luigi Nono, Bruno Maderna), e ha pubblicato volumi e articoli su diversi repertori contemporanei. Attivo anche come curatore di rassegne concertistiche e pubblicazioni discografiche, insegna attualmente all'Università Ca' Foscari di Venezia e al Conservatorio Reale dell'Aia (NL).

MARIA BERGAMO

Maria Bergamo è una delle voci della musica popolare in laguna. Nata a Venezia, storica dell’arte e ricercatrice universitaria, ha iniziato a cantare come solista nei più importanti cori gospel della città, ma l’incontro con le sonorità etniche e la musica popolare ha segnato il cambiamento decisivo nelle sue passioni e nella sua ricerca vocale: ha studiato con grandi voci della musica popolare italiana, come Elena Ledda e Sandra Mangini. Da anni è la voce del gruppo "Galere di Fiandra e di Siria" con cui ha inciso due album, "Rotte musicali e Verso Sud". Fa parte del "Collettivo Lagunaria" di Giovanni Dell’Olivo con cui ha inciso "Addio a Ulisse" e creato vari spettacoli. Ha ideato e diretto il coro giovanile Non nobis; con il gruppo vocale D'altrocanto Duo, Elida Bellon e Giulia Prete contribuisce al Laboratorio di Canto del Circolo Arci Trentin Baratto; è la 'maestra' del Coro delle Lamentele di Venezia.