X

DONA PER L'OCEANO

Aiutaci a sviluppare il programma e a promuovere l’alfabetizzazione critica dell’Oceano donando qui sotto

Skip to navigation Torna alla navigazione principale

Tour

Agli albori della cura: Castello

Walking (The) Trajectories: Venezia come modello per il futuro?

Date


Biglietto d'ingresso
Gratuito
BOOKING

La prenotazione è richiesta a info@ocean-space.org

Organizzato all'interno della Ocean Fellowship 2020, in particolare da Barbara Casavecchia (Mentore) e Pietro Consolandi (borsista), "Walking (the) trajectories: Venezia come modello per il futuro?" è un programma di talk itineranti volto a visualizzare alcuni temi parte della mostra "Oceans in Transformation" di Territorial Agency all'interno dello spazio veneziano.

INFORMAZIONI

L’appuntamento di questa settimana con “Walking (The) Trajectories: Venezia come modello per il futuro?” è stato spostato al sabato 26 settembre, alle ore 10:00.

10:00 partenza "Walking (The) Trajectories: Venezia come modello per il futuro?"

11:30 visita guidata gratuita alla mostra "Territorial Agency: Oceans in Transformation"

**La camminata si svolgerà anche in caso di maltempo.

Agli albori della cura: Castello

Per questa conversazione, che eccezionalmente si svolge alle 10:00 di Sabato mattina, ci muoviamo dagli scalini della Chiesa di San Lorenzo, addentrandoci nel sestiere che ospita Ocean Space: Castello. A guidarci è Cesare Peris, Gastaldo (Presidente) della Società di Mutuo Soccorso Carpentieri e Calafati, che dal 1867 organizza la solidarietà tra gli abitanti di Venezia. Nata a sostegno delle varie categorie di “arsenalotti” - gli operai dell’Arsenale - e dei lavoratori degli squeri privati, la SMSCC è oggi aperta a tutti. Il tema della cura, centrale nell’attività della Società anche da un punto di vista sanitario e assistenziale, emerge collegando diversi spazi rigenerati della zona. Approderemo allo “Squero Grando” Sant’Isepo della SMSCC, dove dal 2018, dopo anni di chiusura, è ripresa l’attività di produzione e restauro delle barche in legno. L’obiettivo progettuale è di trasformarlo in Centro di Valorizzazione degli Antichi Mestieri Tradizionali dell’Acqua (www.sanisepo.it).

Società di Mutuo Soccorso Carpentieri e Calafati

La Società di Mutuo Soccorso Carpentieri e Calafati è la più antica associazione esistente nella città di Venezia, erede morale delle antiche schole picole, sodalizi che ai tempi della Serenissima Repubblica riunivano fra loro gli artigiani appartenenti alla medesima “Arte”. Nata nel 1867 dall’unione tra la schola dei Calafai a l'Arsenal e la schola dei Marangoni da nave, ha oggi per per attività principale la mutua assistenza. Si basa sulla condivisione delle risorse che vengono messe a disposizione dai singoli iscritti attraverso il versamento annuo del contributo mutualistico. Offre diversi servizi, tra cui quello Mutualistico di Assistenza Sanitaria e di Microcredito Sociale. Durante le emergenze di aqua granda e pandemia, la SMSCC ha collaborato con altre associazioni locali per portare soccorso alla cittadinanza.