Skip to navigation Torna alla navigazione principale

Scuole

Visita guidata per un gruppo di insegnanti ad Ocean Space

Il Dipartimento Educativo di Ocean Space propone percorsi mirati di educazione alla cittadinanza e alla sostenibilità, introduzione a tematiche inerenti le questioni oceanografiche, la cultura e l’arte contemporanea.

La programmazione educativa punta a sollecitare e coinvolgere la comunità di docenti e studenti di ogni ordine e grado sulle questioni inerenti le pressanti sfide ambientali e sociali globali, con l’intento di creare una nuova “generazione oceano”.

Tra gli obiettivi principali vi è quello di contribuire alla crescita di futuri cittadini consapevoli dell’importanza dell’oceano per l’umanità come risorsa necessaria che deve essere protetta per l’esistenza di tutte le forme di vita sul pianeta Terra.

Il Dipartimento Educativo ha avviato un’esperienza formativa permanente per permettere a ognuno di sentirsi parte attiva e offrire un contributo concreto per la salvaguardia del pianeta.

ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE 2020 | 2021

Nel programma scolastico 2020/2021 gli studenti saranno coinvolti in incontri formativi e laboratoriali digitali in classe per incoraggiare la riflessione collettiva, il pensiero critico e ispirare azioni consapevoli a favore dell’ambiente. Utilizzando il metodo “peer to peer” (giovani che parlano ad altri giovani), l’esperienza formativa si articolerà attraverso tre percorsi multidisciplinari, individuati per ordine scolare che condurranno gli studenti alla creazione in aula di mini video animati e documentari come forme di attivismo ambientale.

FORMAZIONE INSEGNANTI:

  1. “Pedagogia delle Scienze Umane Ambientali” in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia, Università degli Studi di Firenze, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli
  2. “Citizen Science ovvero la Scienza dei Cittadini” in collaborazione con l’Istituto di Scienze Marine ISMAR-CNR
  3. “Il ruolo dell’arte contemporanea nel dibattito scientifico: l’importanza dell’educazione e mediazione” in collaborazione con il Dipartimento Educativo – Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino

FORMAZIONE STUDENTI:

  • Percorso "Ocean Shapes: le forme dell’oceano"

Percorso educativo rivolto alle classi delle scuole primarie che coinvolge le bambine e i bambini alla scoperta, esplorazione e apprendimento degli elementi che compongono l’oceano. Acqua, onde, fondali, pesci, rocce, fitoplancton: quali sono le loro forme? Come caratterizzano il paesaggio oceanico? Che benefici portano all’ambiente e all’uomo tutti questi elementi? Quali sono gli intrusi e gli elementi di disturbo in questo paesaggio meraviglioso?

Dopo aver scoperto i segreti e la varietà di tutti gli elementi naturali e artificiali presenti sott’acqua, accompagnati da Angela Pomaro dell’Istituto di Scienze Marine (CNR-ISMAR), i bambini e le bambine saranno condotti nella creazione, racconto e animazione delle forme dell’oceano attraverso l’antichissima tecnica del Teatrino delle Ombre Cinese.

  • Percorso "Ocean Color: il colore dell'oceano"

Percorso educativo rivolto alle classi delle scuole secondarie di primo grado che svela l’identità delle diverse sfumature e proprietà che caratterizzano la colorazione dell’oceano. Da cosa dipende il colore dell’oceano? Quali sono le proprietà della superficie del mare? E dell’acqua? E dei fondali?

Grazie alla formazione e collaborazione con Gianluigi Liberti, ricercatore dell'Istituto di Scienze Marine (CNR-ISMAR), l'associazione di attivismo ambientale Fridays For Future e il videomaker Davide Maria Furlan gli alunni saranno condotti nella sperimentazione della tecnica dello stop-motion per creare i propri video di animazione oceanica.

  • Percorso "Ocean Sound: il paesaggio sonoro sommerso"

Percorso educativo rivolto alle classi delle scuole secondarie di secondo grado che presenta il variegato paesaggio sonoro oceanico approfondendone l’inquinamento causato dalle attività dell’uomo. Quali sono le principali cause dell’inquinamento sonoro? Quali sono i suoi effetti sulla fauna e l'ecosistema oceanico?

Grazie alla formazione e collaborazione con i ricercatori Francesco Falcieri e Michol Ghezzo dell'Istituto di Scienze Marine (CNR-ISMAR), le associazioni Venice Calls e Fridays For Future e con il documentarista e motion designer freelance Matteo Stocco, gli alunni realizzeranno brevi video documentari come forma di attivismo sociale, con lo scopo di incoraggiare il cambiamento attraverso la narrazione.

MATERIALI ANNO 2020/2021