X

DONA PER L'OCEANO

Aiutaci a sviluppare il programma e a promuovere l’alfabetizzazione critica dell’Oceano donando qui sotto

Skip to navigation Torna alla navigazione principale

Workshop

Workshop collettivo “O.C.E.A.N.I.C.A. (Occasioni che Creano Narrazioni Ecologicamente Sintonizzate nell’Azione Collettiva)"

Isabel Lewis

Date


Biglietto d'ingresso
Gratuito
Informazioni

Per partecipare non è necessaria la prenotazione.

Dopo il suo primo incontro con Ocean Space nel 2021, nell'ambito del ciclo di mostre The Soul Expanding Ocean a cura di Chus Martínez, Isabel Lewis torna a Venezia per uno speciale workshop aperto a tutti su O.C.E.A.N.I.C.A (Occasioni che Creano Narrazioni Ecologicamente Sintonizzate nell’Azione Collettiva), la performance espositiva che ha sviluppato lo scorso anno, commissionata e prodotta da TBA21–Academy.

I performer selezionati nel 2021 saranno affiancati dagli studenti della Classe di Arti Performative dell'Accademia di Belle Arti di Lipsia (HGB).

Gli studenti, i partecipanti e i visitatori sono invitati in Campo San Lorenzo come se si trovassero all'interno delle acque dell'Oceano: i corpi trasportati dalle correnti e la voce integrata nel pezzo come componente politica, un marcatore della lunga tradizione veneziana di cori, politica comunale, musica e suono come tratto identitario.


Per partecipare non è necessaria la prenotazione.

O.C.E.A.N.I.C.A.

O.C.E.A.N.I.C.A. è un invito ad armonizzare la nostra continuità con l’Oceano per trasformare e articolare un rapporto diverso. Lewis esorta i partecipanti prestare attenzione al linguaggio dell’Oceano, a essere consapevoli delle domande che questo pone e aperti a scoperte del tutto inattese.

In questo pezzo - creato appositamente per Ocean Space e per Venezia - Isabel Lewis si ispira al "Teatro dell'oppresso" di Augusto Boal, un insieme di tecniche drammatiche che mirano a portare alla luce lo sfruttamento e l'oppressione sistemica, per scoprire la vita oceanica dentro di noi. L'artista crea una coreografia situazionale in cui i confini tra performance e spettatori svaniscono, e le condizioni di vita e le lotte sindacali molto reali in tutta la società si materializzano insieme, trovando un interlocutore nell'oceano.

"O.C.E.A.N.I.C.A. (Occasioni che Creano Narrazioni Ecologicamente Sintonizzate nell’Azione Collettiva) " fa parte del ciclo curatoriale "The Soul Expanding Ocean" a cura di Chus Martínez, commissionato e prodotto da TBA21-Academy per Ocean Space, Venezia, 2021. Sostenuto da ifa | Institut für Auslandsbeziehungen.

Il workshop è organizzato in collaborazione con la Classe di Arti Performative dell'Accademia di Belle Arti di Lipsia (HGB) ed è finanziato dal Ministero Federale dell'Istruzione e della Ricerca (BMBF) della Germania, dal Servizio Tedesco di Scambio Accademico (DAAD) e dall'Unione Europea attraverso il programma Erasmus.

FOTO: Isabel Lewis, O.C.E.A.N.I.C.A. (Occasioni per creare narrazioni ecologicamente in sintonia con l’azione collettiva), 2021. Performance espositiva “The Soul Expanding Ocean #2: Isabel Lewis”, Ocean Space, Venezia. Commissionata e prodotta da TBA21–Academy. Foto: Kinonauts