X

DONA PER L'OCEANO

Aiutaci a sviluppare il programma e a promuovere l’alfabetizzazione critica dell’Oceano donando qui sotto

Skip to navigation Torna alla navigazione principale

Performance

The Other Side of the Air

Una passeggiata attraverso Answer to the Call con Ben Hakalitz e Taloi Havini

Date


Biglietto d'ingresso
Gratuito
BOOKING

La prenotazione è richiesta al seguente link

LINGUA

Inglese con traduzione simultanea

Trasmessa dallo studio del musicista Ben Hakalitz, la sessione è concepita per raccontare e ascoltare la partitura e gli strumenti di "Answer to the Call", il lavoro di Taloi per l'Ocean Space.

INFORMAZIONI

In accordo con le regole per prevenire la diffusione del Covid-19, la capacità di Ocean Space è stata ridotta per garantire un'esperienza sicura.

La partecipazione è gratuita ma è necessaria la prenotazione a questo link.

All'interno di Ocean Space è obbligatorio l'uso della mascherina (coprendo correttamente naso e bocca) e sanificare le mani con l’apposito disinfettante all’ingresso. All'entrata viene effettuato il controllo della temperatura.

PARTECIPANTI

TALOI HAVINI è nata ad Arawa, nella regione autonoma di Bougainville e attualmente vive e lavora a Sydney, in Australia. Il lavoro di Havini è spesso una risposta personale alle politiche di localizzazione che esplorano i siti contestati e le storie connesse all'interno dell'Oceania, utilizzando la fotografia, la scultura, il video immersivo e le installazioni a tecnica mista. Lavorando con professionisti contemporanei viventi è attivamente coinvolta in progetti comunitari a Bougainville e in Australia, come la mostra del progetto Women's Wealth. Havini ha esposto al Palais de Tokyo, Parigi; Sharjah Biennial 13, Emirati Arabi Uniti; 3a Aichi Triennial, Nagoya; e 8a e 9a Asia Pacific Triennial of Contemporary Art Queensland Art Gallery | GoMA, Brisbane. Le sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private tra cui la Sharjah Art Foundation, l'Art Gallery of New South Wales, la Queensland Art Gallery | Gallery of Modern Art, la National Gallery of Victoria e il KADIST, USA.

BEN HAKALITZ vanta una carriera musicale di oltre 35 anni. Ha fatto tournée in tutto il mondo con artisti internazionali come Yothu Yindi, Sanguma e Tribe Of Jubal. Ben Hakalitz ha ricevuto l' "Australia Centenary Medal" per i servizi resi alla comunità australiana attraverso la musica. Ha lavorato alla colonna sonora del film del regista/produttore australiano Bill Bennett: "In The Savage Land" (ha vinto un AFI Award, 1998). Ha anche suonato alla Cerimonia di chiusura dei Giochi Olimpici di Sydney, e negli atti di apertura per Bon Jovi, Kylie Minogue (2003) e il tour australiano di Carlos Santana (2004). Ben ha anche lavorato con Edou, DrumDrum, Toni Nation, Tamabaran Culture, Seaman Dan, Not Drowning, Waving e Telek. Ben ha co-scritto la musica per il musical teatrale della National Theatre Company della PNG, Sana Sana, che è stato rappresentato al South Pacific Festival of Arts nelle Isole Cook. Ben ha anche lavorato alle colonne sonore dei film per Mr Pip composte e arrangiate da Tim Finn.