X

DONA PER L'OCEANO

Aiutaci a sviluppare il programma e a promuovere l’alfabetizzazione critica dell’Oceano donando qui sotto

Skip to navigation Torna alla navigazione principale

Tour

La nave tentacolare

WALKING (THE) TRAJECTORIES: VENEZIA COME MODELLO PER IL FUTURO?

Date


Biglietto d'ingresso
Gratuito
BOOKING

La prenotazione è richiesta a info@ocean-space.org

WALKING (THE) TRAJECTORIES: VENEZIA COME MODELLO PER IL FUTURO?" è una serie di conversazioni itineranti gratuite che portano gruppi intimi di "camminatori parlanti" attraverso la laguna veneziana. Organizzati dal programma di Ocean Fellowship di TBA21-Academy, questi talk nomadi si svolgeranno ogni venerdì di giugno e luglio 2020. Si ispirano alle traiettorie tracciate da Territorial Agency per la loro prossima mostra "Oceans in Transformation" (27 agosto-29 novembre 2020) a Ocean Space, Venezia.

WALKING (THE) TRAJECTORIES: VENEZIA COME MODELLO PER IL FUTURO? riunisce una molteplicità eterogenea di ospiti ed esperti locali, trasformandosi in un'estensione fisica e mobile delle conversazioni interdisciplinari tenute durante le Tavole - lo spazio digitale organizzato dai partecipanti al programma di Ocean Fellowship. Tutte le conversazioni a piedi (1 ora e 30 circa) partono dalla scalinata di Ocean Space, nella chiesa di San Lorenzo. Le “camminate parlanti” invitano tutti i partecipanti ad intraprendere conversazioni a flusso libero lungo i corsi d'acqua, senza una gerarchia tra relatori e pubblico. Le conversazioni si concludono lungo i canali in luoghi precisi, scelti da ogni ospite invitato per la coincidenza con un punto critico di osservazione in cui visualizzare le tematiche, partendo da Venezia ma espandendosi a una dimensione globale.

La nave tentacolare

Cosa sta rendendo visibile, della geografia economica e sociale di Venezia, la prolungata assenza di grandi navi da crociera dai suoi orizzonti? In che modo le compagnie di navigazione modificano la lettura della città e ne ridisegnano le mappe pur di convogliare i propri clienti verso gli obiettivi previsti da una “Venice Adventure” preconfezionata? Come, qui e oggi, possiamo trasformare questo modello?


La seconda conversazione itinerante del ciclo “Walking (the) Trajectories: Venezia come un modello per il futuro?” - organizzata dal programma Ocean Fellowship 2020 (Barbara Casavecchia, mentore; Pietro Consolandi ed Elisa Giuliano, borsisti), in preparazione della mostra di Territorial Agency “Oceans in Transformation” (27 agosto - 29 novembre 2020, Ocean Space) - propone un incontro con l’artista Eleonora Sovrani.

Eleonora condivide la propria esperienza di attenta osservatrice di queste dinamiche a partire dal suo progetto “Tentacular Ship” (2010), un’indagine condotta in prima persona, anche a bordo, per studiare come l’industria crocieristica tenti sistematicamente di influenzare la percezione di Venezia nel mondo, offrendo agli ospiti un prodotto di consumo da esperire nel minor tempo possibile. Negli anni ha monitorato gli sviluppi del turismo di massa, sviluppando con We Are Here Venice una campagna di affissioni per sensibilizzare visitatori e residenti riguardo agli impatti negativi delle grandi navi, attualmente in corso in città, e seguendo diversi incontri internazionali sul tema, fra cui il Cartagena Cruise Dialogue 2020.


Ritrovo presso Ocean Space, Chiesa di San Lorenzo venerdì 10 luglio, ore 18:00 (CET).

L’attività è gratuita previa prenotazione a info@ocean-space.org entro giovedì 9 luglio. L’attività durerà circa 1.30h.

In caso di maltempo, gli iscritti riceveranno via mail informazioni relative a eventuali cancellazioni.

ELEONORA SOVRANI

Eleonora Sovrani è artista e ricercatrice, vive e lavora tra Venezia e Berlino. Dal 2014 fa parte del gruppo musicale The Mechanical Tales, e nel 2018 ha curato la mostra “The Most Dangerous Game” con Wolfgang Scheppe e Roberto Ohrt alla Haus der Kulturen der Welt, a Berlino. Dal 2016 collabora con l’associazione no profit We Are Here Venice.