X

DONA PER L'OCEANO

Aiutaci a sviluppare il programma e a promuovere l’alfabetizzazione critica dell’Oceano donando qui sotto

Skip to navigation Torna alla navigazione principale

Tour

Atti di cura: cittadinanza attiva, esperienza quotidiana ed ecosistemi urbani

WALKING (THE) TRAJECTORIES: VENEZIA COME MODELLO PER IL FUTURO?

Date


Biglietto d'ingresso
Gratuito
BOOKING

La prenotazione è richiesta a info@ocean-space.org

WALKING (THE) TRAJECTORIES: VENEZIA COME MODELLO PER IL FUTURO?" è una serie di conversazioni itineranti gratuite che portano gruppi intimi di "camminatori parlanti" attraverso la laguna veneziana. Organizzati dal programma di Ocean Fellowship di TBA21-Academy, questi talk nomadi si svolgeranno ogni venerdì di giugno e luglio 2020. Si ispirano alle traiettorie tracciate da Territorial Agency per la loro prossima mostra Oceans in Transformation (27 agosto-29 novembre 2020) a Ocean Space, Venezia.

WALKING (THE) TRAJECTORIES: VENEZIA COME MODELLO PER IL FUTURO? riunisce una molteplicità eterogenea di ospiti ed esperti locali, trasformandosi in un'estensione fisica e mobile delle conversazioni interdisciplinari tenute durante le Tavole - lo spazio digitale organizzato dai partecipanti al programma di Ocean Fellowship. Tutte le conversazioni a piedi (1 ora e 30 circa) partono dalla scalinata di Ocean Space, nella chiesa di San Lorenzo. Le “camminate parlanti” invitano tutti i partecipanti ad intraprendere conversazioni a flusso libero lungo i corsi d'acqua, senza una gerarchia tra relatori e pubblico. Le conversazioni si concludono lungo i canali in luoghi precisi, scelti da ogni ospite invitato per la coincidenza con un punto critico di osservazione in cui visualizzare le tematiche, partendo da Venezia ma espandendosi a una dimensione globale.

ATTI DI CURA: CITTADINANZA ATTIVA, ESPERIENZA QUOTIDIANA ED ECOSISTEMI URBANI

In che modo la conoscenza scientifica misura e mappa una città? Come invece il coinvolgimento diretto nella sua vita le dà forma e, al contempo, crea negli abitanti un’idea del luogo in cui vivono? Nessuna delle due immagini può, da sola, esaurire interamente la conoscenza di un paesaggio umano, naturale o urbano.

Venice Calls, associazione di giovani nata nel 2018 per ripensare a Venezia come spazio vivo e proiettato verso il futuro, conta centinaia di partecipanti impegnati per la sopravvivenza ed evoluzione quotidiana della città, le sue isole e la sua laguna. Nel maggio 2018 raccolgono scoasse e puliscono i canali dalla plastica, nel novembre 2019 sono tra le associazioni che coordinano e accolgono le richieste di aiuto da parte della comunità dopo l’ultima acqua granda, nella primavera 2020 dialogano coi cittadini più anziani portando loro la spesa durante la pandemia.

Questi atti di cura disegnano una mappa alternativa della città, non sempre evidente, basata sul supporto reciproco e sulla vita di chi la abita. Conversiamo con i ragazzi e le ragazze di Venice Calls ripercorrendo con loro gli spazi in cui sono intervenuti, a partire dal coinvolgimento e dall’esperienza locale di momenti critici e dinamici.

Ritrovo presso Ocean Space, Chiesa di San Lorenzo venerdì 17 Luglio, ore 18.30.

L’attività è gratuita previa prenotazione a info@ocean-space.org entro Giovedì 16 Luglio. L’attività durerà circa 1.30h.

Venice Calls

Venice Calls è un’organizzazione no profit nata nel 2018 dall’idea di un gruppo di amici di dare vita ad un progetto che tutelasse il territorio lagunare e creasse nuove occasioni di ritrovo e confronto per la comunità cittadina. L’anima dell’associazione verte su tre punti cardine: territorio, comunità ed innovazione.